​Natale a Firenze: eventi da non perdere

​Natale a Firenze: eventi da non perdere

Il Natale sta per arrivare, con le sue luci, le sue stelle dorate, gli alberi vestiti a festa e quell’atmosfera che ti scalda il cuore. Firenze diventa ancora più bella e ricca di appuntamenti imperdibili. Ne abbiamo selezionati alcuni per voi, perché possiate vivere Firenze al meglio in questo magico periodo dell’anno.

Luce e arte contemporanea per Natale
Dall’ 8 al 27 dicembre la luce sarà protagonista della nostra meravigliosa città. In corrispondenza dell’accensione dell’albero di Natale in Piazza Duomo, avrà inizio F - Light, festival di eventi e manifestazioni che vuole raccontare, attraverso la luce, la vita sulla terra, i quattro elementi, la storia dell’uomo, dell’arte e il tempo nell’universo. Proiezioni tridimensionali illumineranno Ponte Vecchio, Palazzo Pitti e l’ex Tribunale di Piazza San Firenze. Anche la facciata della Basilica di Santo Spirito, il convento di San Paolino e Piazza Pitti si vestiranno di nuova luce, con proiezioni spettacolari. Il centro storico diventerà una vera e propria narrazione di luce con l’obiettivo di generare meraviglia e stupore in coloro che vorranno viverlo. Noi non vediamo l’ora di goderci Firenze durante questo festival che promette di lasciare tutti a bocca aperta. Se sei un amante dell’arte contemporanea il 5 dicembre alla Galleria 360 in via Il Prato, ha inizio un viaggio culturale d’avanguardia dal titolo Christmas Expo. La kermesse artistica offre proposte eterogenee, opere d’arte realizzate con tecniche differenti e in grado di suggerire originali e distinti punti di vista. I protagonisti di questa mostra sono artisti stranieri affermati nel panorama internazionale. L’ingresso è libero e le aspettative positive.

Corsi di pasticceria: i grandi lievitati di Natale
A Natale, si sa, il Panettone è d’obbligo. Quest’anno potresti stupire tutti al pranzo di Natale portando in tavola il panettone fatto da te. Bell’idea, non credi? Il Cescot organizza un corso di pasticceria per imparare tutti i segreti dei grandi lievitati di Natale. Non solo panettone quindi, ma anche croissant alla francese e molte altre delizie. Non ti resta che segnarti queste date: 11 e 12 dicembre e presentarti in Piazza Pier Vettori con tanta voglia di imparare e con l’obiettivo di portarti a casa il tuo bel panettone. Stesse date, altro corso per diventare il re dei panettoni, lo organizza Eataly in via Martelli. Il processo di lavorazione del panettone è piuttosto complesso e laborioso ma dopo questo corso maneggerete lievito e farine come un maestro pasticcere! Sarà una vera e propria full-immersion nell'affascinante mondo del dolce di Natale per eccellenza. Al termine del laboratorio, un brindisi di saluto e una golosa merenda. Fidati, quest’anno il panettone più buono, sarà sicuramente il tuo!

Non è Natale senza il coro Gospel
Se a Natale siamo tutti più buoni dimostriamolo insieme. Il 15 dicembre all’Obihall canta il For Joy Gospel Choir, un evento speciale, nato per festeggiare insieme il Natale ma soprattutto per raccogliere fondi a favore di una giovane associazione che si prende cura dei malati oncologici. Il ricavato del concerto Gospel sarà destinato al progetto di psiconcologia del reparto di ematologia di Careggi e permetterà di inserire nel reparto uno psiconcologo per i pazienti e le loro famiglie. Se non riuscite ad esserci il 15, un altro appuntamento con il Gospel è il 20 dicembre al Cenacolo di Ognissanti con il Light Gospel Choir che canta per l’Associazione Tumori Toscana per il tradizionale concerto di Natale. Se non hai mai assistito ad un concerto Gospel, questa è davvero la giusta occasione per farlo e allo stesso tempo per dimostrare che Firenze ha un cuore grande!

Il Natale tra Svezia e Messico
Ti piacerebbe festeggiare in Natale in Svezia? Certo, la Svezia non è proprio dietro l’angolo ma sarebbe bellissimo poter trascorrere lì le feste di Natale, non credi? Immagina un paesaggio incantato, tante lucine a decorare gli alberi, mercatini ad ogni angolo, la neve che scende soffice dal cielo blu punteggiato da luminose stelle. Dai, il prossimo anno ti organizzi. Per quest’anno ci pensa Cafè Andersen a farti assaporare un po’ di Svezia a Firenze. Il 16 dicembre il locale organizza un ricco buffet preparato da mani svedesi, accompagnato da canti tradizionali e splendide decorazioni in pieno stile Svedese. Da non perdere! Preferisci un paese caldo? L’11 dicembre, al Tepidarium Roster ci si immerge nell’atmosfera calda e allegra del coloratissimo Messico ricreato nella serra ottocentesca all’interno del Giardino dell’Orticoltura con il Mexican Christmas Galà. Una bella festa per fare beneficenza per il Meyer e per festeggiare insieme il Natale, tra fantasie floreali, bandierine e guacamole.


Christmas Party in città
Voglia di fare quattro salti per festeggiare l’inizio delle festività natalizie? Il 18 dicembre, all’Odeon, si balla con Enzo Persueder e con gli Elements of Life. Il dress code è bianco per i ragazzi e rosso per le donzelle. Sii creativo e trova un bell’outfit da mostrare per l’occasione. Prova a proporlo ai tuoi colleghi, potrebbe essere il giusto finale dopo la cena degli auguri aziendale! Se cerchi qualche festa per il 25 dicembre, ce ne sono per tutti i gusti. Cominciamo dal Combo che propone un  Christmas Party anni ‘90, per passare poi alla Flog con il divertente Christmas Ska Party con la musica del New York Ska Jazz Ensemble. Al Viper si festeggia con il Mamamia, serata con dj e performers da tutta Italia, il divertimento è assicurato! Sei un tipo da swing? Allora non puoi certo perderti lo Swingabilly Christmas a La Citè, una festa con un live esplosivo ricco di canzoni natalizie in chiave swing e rockabilly! 

I luoghi citati nell'articolo sono stati scelti dalla nostra redazione in completa autonomia. L'articolo non contiene riferimenti commerciali, ma vuole essere solo d'aiuto ai lettori in cerca di idee per trascorrere al meglio il proprio tempo libero a Firenze.

Open dialog

Powered by Aperion.it