Firenze per il terremoto: cosa si può fare per aiutare le vittime del sisma

Firenze per il terremoto: cosa si può fare per aiutare le vittime del sisma

Sono moltissime le iniziative di solidarietà che si sono attivate in Toscana per aiutare le popolazioni vittime del terremoto che ha devastato il centro Italia. Anche da Firenze possiamo dare il nostro contributo concreto.

Si possono donare beni alimentari come pasta, riso, olio, cibo in scatola, acqua ma sono necessari anche coperte, vestiti, pannolini, prodotti per l'igiene personale come sapone, dentifricio, carta igienica.

Tutti i fiorentini che vogliono contribuire con il proprio aiuto possono rivolgersi alle Protezioni civili fiorentine e seguire le loro istruzioni per attivarsi con le donazioni.  Per mettersi in contatto con la Protezione Civile si può inviare una email a protezionecivile@cittametropolitana.fi.it o protezionecivile@comune.fi.it, indicando la propria disponibilità e il proprio numero di telefono in modo da essere ricontattati.

Oltre all'indirizzo email sono attivi anche i numeri telefonici  055.7890 (Protezione civile del Comune di Firenze) e 055.2761370 (Protezione civile della Città Metropolitana), dalle 8 alle 19. E' comunque consigliato l'invio di una email per evitare l'intasamento delle linee telefoniche. 

Il Comune di Firenze ha attivato inoltre una raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Per effettuare una donazione in denaro si può procedere con un bonifico su un conto corrente bancario con la causale "Raccolta fondi per terremoto". Queste le coordinate Iban: IT20 X061 6002 8320 0000 0161 C01

Si può contribuire anche attraverso la donazione di sangue presso le strutture sanitarie della Toscana.

Il Benzivendolo di Piazza Alberti, Andrea Di Salvo in queste ore sta raccogliendo gli aiuti in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. E' in contatto con la Croce Rossa Italiana Comitato di Rieti alla quale girerà quanto da voi donato. 

Anche il quartiere di Santo Spirito si è mobilitato per le vittime del terremoto. La Compagnia dei Bianchi organizza punto di raccolta aiuti per i terremotati sabato 27 agosto dalle 16,00 alle 19,30 e domenica 28 agosto dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 17.00 alle 20,00 presso il portone del Convento di Santo Spirito, piazza S. Spirito 30. 

Presso l'Impianto Sportivo Padovani in viale P. Paoli, dentro il pallone, I MediceiFirenze Rugby 1931Ribolliti stanno organizzando un punto di raccolta per i generi di prima necessità a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Dal 25 agosto, dalle ore 10.00 alle ore 22.00, si possono portare aiuti di prima necessità. 

Si ricorda inoltre la possibilità di inviare un sms solidale di 2 euro alla Protezione Civile al 45500.


Open dialog

Powered by Aperion.it