voce AI ragazzi

voce AI ragazzi

Giovedì 10 Ottobre 2019 Ore 12:37

Inizia il conto alla rovescia per I Protagonisti del XXI secolo: voce AI ragazzi, un evento organizzato da AIxIA (Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale) in collaborazione con l’I.S.I.S. Gobetti Volta, il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Firenze e il Comune di Firenze per discutere sull’impatto etico, economico, sociale e ambientale dell’Intelligenza Artificiale. Ospiti sul palco non solo economisti, esperti ambientali e ricercatori di AI, ma anche e soprattutto i giovani studenti, veri protagonisti del XXI secolo. L’appuntamento è per martedì 15 ottobre, dalle 9:30 alle 13:00, presso il prestigioso Salone dei Cinquecento nello storico Palazzo Vecchio di Firenze.

Ascoltare la voce dei giovani, conoscere le loro opinioni e stimolarli ad essere parte attiva della propria vita. Questi gli obiettivi dell’iniziativa nata tra i banchi dell’Istituto Gobetti Volta. L’evento è infatti la massima espressione di un significativo percorso scolastico denominato RapP - Ragazzi e Ragazze Apprendono tra Pari - che ha permesso agli studenti coinvolti non solo di sviluppare una coscienza critica sul mondo che li circonda e sugli impatti delle nuove tecnologie digitali, ma anche di acquisire una nuova consapevolezza di se stessi. Grazie a questo progetto di impegno e crescita personale, i ragazzi hanno infatti trovato il coraggio di credere in un mondo migliore e la speranza di poterlo influenzare positivamente con le loro idee e azioni.

Etica dell’Intelligenza Artificiale e Differenza di genere nel digitale, sono queste le tematiche su cui sono stati chiamati a riflettere i ragazzi con l’impiego delle tecniche del Debate attraverso un approccio modulato sul Peer Learning per garantire la produzione e la condivisione di conoscenze tra pari. Un programma importante in cui ha giocato un ruolo estremamente rilevante AIxIA, da sempre impegnata in percorsi di formazione per i più giovani volti alla corretta divulgazione dell’AI. I membri dell’Associazione hanno infatti affiancato e preparato questi relatori speciali per l’intero anno, fornendo loro tutte le nozioni e gli strumenti necessari per sostenere un confronto sul tema.

Ad aprire i lavori della mattinata sarà Cecilia Del Re, Assessore Innovazione e Ambiente del Comune di Firenze con un saluto di benvenuto rivolto a tutti gli ospiti in sala. A seguire Piero Poccianti, Presidente AIxIA, che illustrerà lo stato dell’arte dell’Intelligenza Artificiale sia in Italia che all’estero, ripercorrendo la storia e le tappe fondamentali che hanno caratterizzato lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale fino ad oggi.

Saliranno poi sul palco Anna Pettini, Professore associato del Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa dell'Università di Firenze, Mauro Lombardi, Professore associato del Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa dell'Università di Firenze, Dino Pedreschi, Professore ordinario di Intelligenza Artificiale Università di Pisa, Maria Chiara Pettenati, Dirigente di Ricerca di Indire (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) e Mauro Angioni, Professore di Laboratorio di Informatica e Animatore Digitale dell’Istituto Superiore Gobetti Volta affiancato da studiosi e ricercatori del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell'Università di Firenze.

Conclusa questa prima parte dell’evento riservata agli esperti, prenderanno la parola i veri protagonisti del XXI secolo: i ragazzi dell’Istituto Superiore Gobetti-Volta. Gli studenti improvviseranno un vero e proprio dibattito, creativo e interattivo, che alla fine coinvolgerà anche tutto il pubblico presente per una condivisione più ampia di idee e opinioni su argomenti che riguardano l’intera società moderna.

Open dialog

Powered by Aperion.it