I Racconti della Pescheria  vanno forte anche alla Villa Royal

I Racconti della Pescheria vanno forte anche alla Villa Royal

Domenica 20 Settembre 2020 Ore 11:31

Anche in tempo di covid 19, con restrizioni, regole e comportamenti da seguire, la kermesse basata sull’alternanza delle letture delle storie di Adamo e Lia e le degustazioni di piatti, diverte e funziona.

A giudicare dalle risate prodotte durante la lettura, probabilmente il racconto più apprezzato è stato “Acque Pericolose”, la speciale frittura di Lia ed il viaggio onirico e lisergico di Adamo, hanno suscitato a più riprese l’ilarità del pubblico.

Apprezzamenti anche per il primo racconto, “Le Grandi Manovre”, che mostra, grazie ad un flash back, sia l’Adamo giovane che quello attuale, comunque sempre pronto a combinare guai.

Per quanto riguarda il terzo ed ultimo racconto, “Corpo Libero”, gli autori, Francesca Carrai e Massimo Capitani, vogliono citare il commento di Alessandro: “E’ un racconto che sembra scritto da altre mani, per il suo lato sentimentale e più profondo”. Alessandro, con la moglie Antonella, è un fedele appassionato delle serate, sempre attento nel commentare le storie. Per gli autori la sua opinione è una testimonianza dell’evoluzione della loro scrittura.

Gli autori vogliono, inoltre, ringraziare tutto lo staff della della Villa Royal che ha dimostrato grande professionalità, perfetto nell'ottimizzare i tempi di distribuzione dei piatti fra le letture e ottima qualità delle pietanze.

Una curiosità della serata è che alla fine in molti hanno ringraziato Massimo e Francesca perché finalmente hanno dato loro l’occasione per uscire da una chiusura che adesso è più mentale che reale, e trascorrere una serata piacevole, divertente e in sicurezza in una location da favola.

Open dialog

Powered by Aperion.it