Guida al regalo perfetto per il fiorentino

Guida al regalo perfetto per il fiorentino

Ci siamo, Natale è davvero vicino. Come sta andando la ricerca al regalo perfetto? Se anche voi, come noi, state andando nel panico per trovare qualcosa da regalare ai vostri cari, una guida al regalo perfetto per il fiorentino potrebbe essere la vostra salvezza. Abbiamo suddiviso i fiorentini in 5 categorie: fiorentino maschio, fiorentina femmina, genitori fiorentini, piccoli fiorentini. Ad ognuno, il suo regalo di Natale.

Regalo perfetto per il maschio fiorentino

Il maschio fiorentino è abbastanza facile da accontentare. Di solito è tifoso, e in tal caso il gioco è davvero facile: puoi recarti al Fiorentina Store o optare per qualsiasi cosa dal colore viola. Lui sarà felicissimo. Un maglione, un paio di guanti, dei calzini, una tazza, un avvolgi sistola o uno stura lavandino. A lui non importa cos’è, se è viola va sicuramente bene. Non ti sarà difficile trovare negozi che vendano qualcosa dell’amato colore, tutti i bottegai di Firenze hanno almeno un oggetto viola nel loro shop. Se non è tifoso, sarà sicuramente un amante del buon cibo. Ti consigliamo quindi regali commestibili o una cena nel suo ristorante preferito. Una bella bistecca dal Latini, il tartufo del Savini, una confezione di Marmellata Chiaverini da Pegna in via dello Studio. Se il tuo maschio fiorentino è uno che tiene alla sua immagine, uno che ama uscire ben vestito, sempre curato (vi ricordate il Rileccato co’ quattrini della nostra “Guida semi - seria all’imbrocco del fiorentino”? Ecco, lui.) allora il regalo giusto potrebbe essere una camicia o un abito sartoriale da Liverano & Liverano, oppure una lozione dopobarba al Tabacco Toscano dell’Officina del Profumo di Santa Maria Novella, un prodotto davvero di classe, fidatevi! Per rimanere sulla cura del corpo, altra buona idea potrebbe essere quella di regalare un kit per la rasatura firmato Proraso, altra eccellenza toscana!

Regalo perfetto per la femmina fiorentina

La femmina fiorentina, è risaputo, tutto è tranne che facile da accontentare. Alla fiorentina non va mai bene nulla. Chiedi un finanziamento in banca per comprarle un abito da Luisa Via Roma e lei si arrabbia perché non dovevi spendere così tanto, non ve lo potete permettere. Le prendi una bischerata ad una bancarella in San Lorenzo e lei sdegnata ti accusa di avere il granchio in tasca. Arriverà il giorno in cui ti dirà: “Amore quest’anno niente regali. Quest’anno risparmiamo e andiamo a cena fuori io e te”. State attenti, amici fiorentini. Lei, il regalo se lo aspetta. E’ tutta una farsa. Se non trova niente da scartare sotto l’albero in pvc che svetta in salotto, è guerra. Quindi non ti fidare e comprale un maglioncino da Dixie o un paio di scarpe da Avantgarde, ma va bene anche un completino da Intimissimi. Insomma, qualcosa che sia facile da cambiare, perché è così che andrà: cambierà qualsiasi cosa tu decida di acquistarle. Se sei amante del rischio, prova con una borsa di pelle in una delle tante botteghe artigiane del centro, fatti un giro su Ponte Vecchio, dai una sbirciata alle meravigliose vetrine delle gioiellerie e... tira dritto. Sono fuori budget. Prova a farti due passi in Oltrarno e gira per i piccoli negozi vecchi e nuovi, potresti trovare il regalo perfetto proprio in una di queste piccole realtà. Nei giorni che precedono Natale, memorizza tutto quello che ti dice, ricordati le vetrine davanti alle quali si vuole soffermare, fai caso al linguaggio del suo corpo. E’ vero che la donna fiorentina è difficile da accontentare ma tu datti una svegliata! Se dice: “La Sara ha comprato una borsa bellissima nel negozio in centro” vuol dire che anche lei vuole quella borsa, che tu devi comprarle quella borsa. Quando afferma: “Ho deciso, per i saldi mi compro quelle scarpe”. In realtà ti sta dicendo: “Regalami quelle scarpe per Natale”. Tutto chiaro adesso? In bocca al lupo!

Regalo perfetto per i genitori fiorentini

I genitori fiorentini (ma il discorso qui vale per la categoria generale) sono forse il target più complicato. Non hanno mai bisogno di niente, ripetono ogni anno che sono apposto così, che non dobbiamo spendere per loro. Ma a noi figli fa piacere trovare il regalo di Natale perfetto per i nostri cari. E allora, mettiamoci all’opera! I genitori fiorentini amano Firenze alla follia ma spesso non trovano il tempo per vivere tutto quello che questa città offre. Perché i genitori, si sa, sono sempre super impegnati. Quand’è l’ultima volta che i tuoi sono andati al Teatro Verdi a vedere uno spettacolo? E al Puccini? Una bella mostra a Palazzo Strozzi? Ne è passata d’acqua sotto Ponte Vecchio, eh! Beh, allora quest’anno, rinuncia al pigiamone di pile per tua mamma e alla solita cravatta per tuo babbo e opta per un regalo “esperienziale”: due biglietti per un bel concerto, una mostra, uno spettacolo, una visita guidata in una delle tante ville o giardini della nostra città. Fidati, Firenze è il regalo perfetto per i genitori fiorentini!

Regalo perfetto per i piccoli Fiorentini

Cosa regalare ai nostri piccoli? Se hanno fatto richiesta a Babbo Natale, sapete già dove dirigervi e cosa acquistare. Se invece volete regalare qualcosa di diverso, ci siamo qui noi! A Firenze sono moltissime le realtà che organizzano corsi, eventi e laboratori per i più piccoli. Alla Fattoria di Maiano si fanno tour notturni nel parco a bordo del fuoristrada alla ricerca di volpi, istrici, caprioli e cinghiali. All’Associazione Cò-Cò ci si diverte con fantasiosi laboratori manuali per sviluppare creatività e inventiva dei vostri ragazzi. Se volete regalare qualcosa di ancor più speciale, regalate a loro e a tutta la famiglia una bella giornata da passare insieme, fatevi una girata in centro, alla ricerca dei volti nascosti della città (abbiamo scritto un articolo a riguardo: “Firenze ci osserva: ti va di scovare i volti nascosti della città?”), oppure portateli in Chianti a fare una bella passeggiata in carrozza con il cocchiere. Oppure, perché no, organizzate un pomeriggio al Museo Galileo o a quello di Mineralogia e Litologia. State pensando che i vostri bambini non apprezzerebbero un regalo che non sia un gioco? Beh, non è detto. Spesso sono più avanti di quello che pensiamo. Potrebbe essere l’occasione giusta per provare, non credete?

Felice shopping natalizio a tutti!

I luoghi citati nell'articolo sono stati scelti dalla nostra redazione in completa autonomia. L'articolo non contiene riferimenti commerciali, ma vuole essere solo d'aiuto ai lettori in cerca di idee per trascorrere al meglio il proprio tempo libero a Firenze.

Open dialog

Powered by Aperion.it