Gelaterie a Firenze, le migliori 10.

Gelaterie a Firenze, le migliori 10.

Ed eccoci qua. Dopo pioggia, grandine e vento forte, Firenze dà ufficialmente il benvenuto all’estate, al caldo torrido, al sole cocente, ai ventilatori puntati in faccia, all’aria condizionata accesa h 24. E’ ufficialmente arrivata l’estate, è ufficialmente arrivata la stagione del gelato senza sensi di colpa. Sì, perché il gelato in inverno è per gola, il gelato in piena estate è un bisogno vitale. Ma dove si trova il gelato più buono della città? Quali sono le gelaterie migliori di Firenze? Noi proviamo a dare risposta a queste domande, consapevoli che ognuno ha, e avrà sempre, le sue preferite.

Gelateria alla Carraia
Siamo in Oltrarno, in Piazza Nazario Sauro, al Ponte alla Carraia. Questa gelateria apre i battenti nel 1990 con una gestione tutta al femminile e ottiene, di anno in anno, un numero sempre maggiore di clienti. Scegliere la Carraia per prendersi un gelato significa regalarsi anche una passeggiata per le vie del centro, quattro chiacchiere sul ponte, la visuale dell’Arno illuminato. Il gelato della Carraia è artigianale, preparato con ingredienti freschi e di alta qualità. Consigliamo: Pistacchio, Delizia Carraia e Ricotta e Pera. Se la tua non è vera e propria voglia di gelato ma un semplice sfizio, hai la possibilità di prendere il cono da 1€ con un solo gusto!

Gelateria dei Medici (P.zza Beccaria)
La Gelateria de’ Medici nasce in via dello Statuto, zona Fortezza da Basso e da qualche mese ha aperto la nuova sede in Piazza Beccaria. Il gelato di questa storica gelateria è nel cuore di moltissimi fiorentini. Ampia scelta di gusti e qualità eccellente nella preparazione delle creme. Oltre al “semplice” gelato, qui potrai rifarti occhi e palato con diverse tipologie di dessert, dalla frutta ripiena di gelato alle torte freschissime e meravigliose da vedere. Una vetrina fornitissima che metterà a dura prova gli eterni indecisi. Un gusto da provare? Lo yogurt allo zenzero, senza dubbio.

Gelateria I’Badiani
Se dico Badiani, dico Buontalenti. Sì, perché è qui che è nata la famosa crema che ha conquistato il palato dei fiorentini e di tutti gli amanti del gelato di qualità. Negli anni ci sono stati diversi tentativi di imitazione ma la gelateria ha sempre tenuto a difendere la paternità del celebre gusto, ancora oggi, in assoluto il più richiesto. La Gelateria di Viale de’Mille colpisce per l’eleganza degli arredi e per la grande varietà di gelato proposto. Se ancora non hai provato il gusto Cassandra, è arrivato il momento. Chiaramente il Buontalenti è d’obbligo!

Gelateria Carapina
Carapina nasce 8 anni fa, nel 2008, in Piazza Oberdan a Firenze e riesce fin da subito a fare tendenza nel settore della gelateria. Il fondatore, Simone Bonini, vuole dare vita ad un nuovo format, un nuovo modo di pensare e vivere il gelato. Sceglie un arredamento moderno ed elegante con un bel banco a pozzetti (abbandonato dalla maggior parte dei gelatai moderni). Predilige la stagionalità dei gusti, la filiera corta e il commercio equo e solidale. Dal 2010 Carapina sbarca in pieno centro storico, a due passi da Ponte Vecchio e quattro anni dopo arriva a Roma e poi a Milano. L’ultima sede è on the road: un Carapina Food Truck elegante e inconfondibile.

Gelato di Carlotta (Food truck - Lungarno Colombo)
Un altro food truck davvero interessante è quello del Gelato di Carlotta che durante la bella stagione addolcisce le serate estive dei fiorentini che hanno voglia di farsi una passeggiata sul Lungarno Colombo per frescheggiare lontano dal centro. Gusti genuini e realizzati con prodotti di alta qualità rendono il Gelato di Carlotta digeribile e gustoso. Approfitta dell’ area verde sul Lungarno per una merenda golosa o per il dopocena. Prova il gelato affogato al caffè, puro godimento per gli amanti del gusto.

Gelateria La Sorbettiera 
Siamo di nuovo in Oltrarno, in Piazza Tasso, per l’esattezza, in uno dei quartieri più caratteristici della nostra meravigliosa città. La Sorbettiera è una piccola gelateria con laboratorio che propone un gelato di qualità dai gusti interessanti: limone e salvia, caramello al sale, pistacchio di Bronte. Ma anche la Ricotta ti sorprenderà, parola di goloso. Per chi ama il fondente, il gusto “Catrame” è assolutamente da provare. Se ti va di osare davvero, prova pecorino e baccelli e non resterai deluso.

Gelateria Amorino
Amorino nasce a Parigi nel 2002 da due amici d’infanzia italiani. Dopo 12 anni le gelaterie sono diventate oltre 100 in diversi paesi del mondo. Alla base di Amorino si ha ricerca continua e pretesa di alta qualità del prodotto. L’obiettivo dei due soci è creare un gelato eccellente nel modo più naturale possibile e sembra proprio che ci stiano riuscendo alla grande. A Firenze sono arrivati da poco, li trovi in via del Corso al numero 44. Oltre al cono gelato, sono ottimi i frappè, le granite e i sorbet drink

Gelateria della Passera
Una minuscola gelateria in una delle piazze più caratteristiche di Firenze. Il gelato della Gelateria della Passera è realizzato con ingredienti freschi e di stagione, la proprietaria e gelatiera ama utilizzare, per il suo gelato, prodotti a chilometro zero come il latte toscano o le more dell’Appennino, senza l’utilizzo dei semilavorati, emulsionanti e stabilizzanti. I gelati alla frutta mantengono tutto il gusto della frutta fresca. Prova il sorbetto al mandarino, al pompelmo rosa o al Mojito davvero eccezionali!

Gelateria Carabè
In via Ricasoli c’è Carabè, una piccola gelateria aperta nel 1989 da Alessandro Lisciandro. Carabè è una gelateria di tradizione siciliana che propone gelati, granite, cannoli e cassate davvero eccezionali. La ricerca delle materie prime è il punto di forza del signor Antonio. Tra i prodotti utilizzati: il mandarino tardivo della Sicilia, la ricotta del Pratomagno e la Nocciola del Piemonte IGP. Ma il gusto che devi assolutamente assaggiare è quello all’olio d’oliva, rigorosamente preparato con olive fiorentine. Una vera delizia!

La Strega Nocciola
La Strega Nocciola nasce a Scandicci dall'idea di due giovani, Daniele e Cristina, e dalla loro voglia di creare qualcosa di buono. Passione, dedizione, antiche ricette e prodotti genuini provenienti dalla filiera corta, sono gli ingredienti del loro successo. Da Scandicci arrivano in centro, in via dell'Olivuzzo e poi in via de'Bardi a due passi da Ponte Vecchio. I ragazzi dimostrano di essere davvero in gamba ed escono dalla Toscana per raggiungere la Capitale, dove portano tutta la bontà della gelateria artigianale fiorentina. I gusti assolutamente da provare? Lavanda, Maya e Cheese Cake.

Open dialog

Powered by Aperion.it